20 geni per farti volare su un tappeto volante

CITROEN C5 AIRCROSS, 01’58”@01’14 –

Citroen C5 Aircross è una novità, come recita lo sticker nel titolo del servizio, perché arriva sul mercato europeo potendo contare su di un rodaggio, si fa per dire, di grande successo: 40mila vetture vendute sul mercato più importante del mondo, quello cinese.
Arriva con una commercializzazione prevista per fine anno e segnerà in strada la completezza del rinnovamento della gamma Citroen con lo status di modello di punta, insomma l’ammiraglia.

Prodotta in Francia la Citroen C5 Aircross appartiene alla categoria dei SUV, dunque una vettura di forte presenza ma grazie allo stile francese senza quell’espressione prepotente ed aggressiva di taluni modelli concorrenti. 

E qui il plauso al centro stile ci sta tutto, proprio perché la tipologia di prodotto con troppa facilità invoca quel senso di onnipotenza e dominio della strada che non è consono alla sicurezza stradale. 

E su questo tema, design, aggressività e sicurezza al volante, quale che sia il tipo di vettura, non abbasserò mai la guardia perché troppi comportamenti indisciplinati si vedono per strada.

Citroen C5 Aircross, invece, genera quella sensazione di sicurezza e confort, di saper viaggiare in modo intelligente tipica di chi ha raggiunto la maturità automobilistica e sceglie un’Automobile in base a parametri di stile, compatibilità ambientale, confort, prestazioni, sicurezza per sè, la famiglia e gli amici. 

Un automobilista evoluto.

Citroen C5 Aircross è grande: quattro metri e mezzo di lunghezza per uno-e-ottanta di larghezza, alta 23 centimetri da terra e cerchi fino a diciannove pollici. Presupposti ideali, grazie anche alla posizione di guida rialzata, per una marcia su asfalto e su terra per raggiungere tanto la destinazione urbana che quella extraurbana.

Venti brevetti tutelano il confort di marcia: tanti sono quelli depositati per la progettazione della sospensione più smooth del mondo automotive, avete visto la coffee-cup della clip. 
La nuova sospensione a smorzatori idraulici progressivi permette un maggiore e più preciso controllo delle estensioni del braccio della sospensione, sia in estensione che compressione, così da generare una dinamica di marcia con l’effetto tappeto volante, peraltro di prossima applicazione su tutta la gamma Citroen.

Si traducono qui, ora, cento anni di competenza Citroen in fatto di collegamento al suolo, per dirla come un automotive che si rispetti.
A ciò s’aggiungano i sedili che ben oltre il semplice effetto di confort visivo, grazie ad una imbottitura più spessa di quindici millimetri offrono maggiore morbidezza e sostegno durante il viaggio.

Citroen C5 Aircross, con interni, declinati in cinque combinazioni, casual chic, sono spaziosi, eleganti e funzionali (divano posteriore con tre sedili INDIVIDUALI e ripiegabili – questo abitacolo è IMMENSO) ha un bagagliaio di 580, 720 fino a 1630 litri a seconda della necessità. Accoglie oggetti fino a due metri, ed è il più grande tra le vetture del segmento.

Citroen C5 Aircross è equipaggiata con motori Euro 6.2, due a benzina PureTech 130 e 180 Stop&Start anche con cambio automatico EAT8, e tre a gasolio BlueHDi 130 Stop&Start manuale e con cambio automatico EAT8 ed un 180 Stop&Start EAT8.

 

2.6.inTv – drivelife per le Tv

 

FILE PER PUNTATA
DEL 2 GIUGNO

 

2/6, file HD 1280×720, mp4, 1,10 GB

 


 

2/6, file standard 720×576, mpg, 0,55 GB

 

youtube, file HD 1280×720, mp4, 1,10 GB

 

 

2 GIUGNO,
DRIVELIFE,
TRAILER PUNTATA IN TV

 

 


RUBRICA TV AUTOMOTIVE DI 12’00” –
IN ONDA

 

TIMING & START@

2.6.inTv – COVER STORY: 
CITROEN C5 AIRCROSS
 
01’58”@01’14” –
 
SOMMARIO CON TIMING@START
 

TEASER SUBARU XV, 00’27”@00”47”-

COVER STORY: CITROEN C5 AIRCROSS, 01’58”@01’14” –

BMW M3 CS, 01’16”@03’20” –
RENAULT KADJAR, 01’12”@04’46” –
AUDI A6 – 01’15”@06’08” –
CITROEN C3 SPERLONGA, 03’26”@07’30” –
TEASER SUBARU XV, 00’27”@11’05” –

 

 


 

 
DRIVELIFE CLIP

 
DRIVELIFE CLIP “PLAYER LARGE”

 


 

L’AUTO IN TV: SUBARU XV MY18 & DS 5 PRESTIGE – ©lucaromanopix

 

You may also like...

Leave a Reply