Ambienti di bordo

 
 

VOLVO AMBIENCE CONCEPT


 
 

Volvo S90 Ambience Concept


 
 


VOLVO AMBIENCE CONCEPT – 01’09”@02’47
IN TV CON DRIVELIFE DEL 5 MAGGIO 2018

 

di redazione –

 

VOLVO AMBIENCE CONCEPT, 01’09”@02’47” – Quelli bene informati, i designer ed alcuni addetti ai lavori, sanno che Goteborg per le sue costruzioni eccelle in due motivi fondamentali, oltre alla già celebrata sicurezza, in altra vita da me ben sperimentata.

Il gusto scandinavo dell’arredamento dell’abitacolo e il grande, insuperabile confort dei sedili sono quei due valori ben noti solo a chi siede al volante di una Volvo.

Studi di forme e materiali sono testati oltre ogni abituale standard automotive per tutti i sedili e per tutti i passeggeri. 
Non come certi germanici costruttori che pensano solo al guidatore, al massimo al passeggero che siede in fianco, dimenticando completamente chi soggiorna – male – sul divano posteriore. BMW docet.
Volvo per l’abitacolo, arredamento, finiture e materiali ha investito sempre risorse ingenti, uomini, mezzi e strutture.
Per renderli sicuri ma anche confortevoli.
Detto e ripetuto mille e mille volte, una Volvo è un’automobile dalla quale anche dopo mille-e-cinquecento chilometri tutti d’un fiato, non accusando alcuna stanchezza, scendi e ti siedi al computer per lavorare.

Volvo S90 Ambience Concept, la berlina che Goteborg ha presentato ad Auto China, il salone di Pechino, è la proposta per quel mercato cinese che, così come s’accennava per la Maybach in apertura di puntata, deve offrire prodotti d’altissimo livello di finiture per esaudire quelle richieste, anche stravaganti, di una clientela terribilmente esigente.

Volvo stuzzica la fantasia del ricco china-man stimolando vista, udito ed olfatto in sincronia così che la esperienza di viaggio assuma una dimensione sensoriale che dovrebbe ridefinire il lusso.

A bordo cinque temi/ambiente: Luci del Nord, Foresta Scandinava, Lago dei Cigni, Arcipelago e Pioggia.

Non sanno più che fare per “venne-na-machina”.
 Se poi pensi che la Cina, ora, è il primo mercato per Goteborg mentre poco fa era quello americano…
100mila cinesi al volante di una nuova Volvo nel 2017.
Brividi di disgusto.

 
 

05.05.inTv. COVER STORY: 

MAYBACH, VISION ULTIMATE LUXURY,
 
00’51”@00’48” –

 

 

5.5.inTv – drivelife per le Tv

 

FILE PER PUNTATA
DEL 5 MAGGIO

 

5/5, file HD 1280×720, mp4, 1,10 GB

 


 

5/5, file standard 720×576, mpg, 0,55 GB

 

youtube, file HD 1280×720, mp4, 1,10 GB

 

 

5 MAGGIO,
DRIVELIFE,
TRAILER PUNTATA IN TV

 

 


RUBRICA TV AUTOMOTIVE DI 12’00” –
IN ONDA

 

TIMING & START@

05.05.inTv. COVER STORY: 
MAYBACH, VISION ULTIMATE LUXURY,
 
00’51”@00’48” –
 
SOMMARIO CON TIMING@START
 
COVER STORY: 
MAYBACH, VISION ULTIMATE LUXURY, 00’51”@00’48” –
DSX E-TENSE, 01’00”@01’40” – VOLVO AMBIENCE CONCEPT, 01’09”@02’47” – BMW 8 SERIES, 00’57”@04’05” – SUZUKI SWIFT SPORT, 01’00”@05’13” – FIAT 500 COLLEZIONE, 01’17”@06’20” – MERCEDES CLASSE A, 01’01”@07’40” – CITROEN PET À PORTER, 01’03”@08’44” – PORSCHE, SHARAPOVA-vs-WEBBER, 01’36”@09’56”

 

 


 

 
DRIVELIFE CLIP

 
DRIVELIFE CLIP “PLAYER LARGE”

 


 

L’AUTO IN TV: SUBARU XV & DS 5 PRESTIGE – ©lucaromanopix

 

FLIPBOARD FOLLOW ME @ lucaromanopix


Flipboard

FLIPBOARD SHARE lucaromanopix / drivelife


FLIPBOARD FOLLOW DRIVELIFE


Flipboard

 
Vimeo

In TV con drivelife
del 5 MAGGIO

View my Flipboard Magazine.

Guarda di più con drivelife

car.18×24.it

www.drivelife.it

www.drivelife.it/clip/

www.drivelife.it/dlnew/

www.drivelife.it/moto/

www.drivelife.it/car/

www.drivelife.it/drivelifeintv/

www.drivelife.it/pics/

www.drivelife.it/dresscode/

twitter.com/tweetdrivelife

flipboard.com/@mrlukkor/drivelife

 


 
Credit clip&pic, quando pubblicato
Tutte le fotografie e le clip ©lucaromanopix
Vietata la riproduzione e la diffusione su e con qualsiasi mezzo e/o social network senza il consenso scritto dell’autore. Le fotografie sono file con firma digitale. Le fotografie sono protette secondo le norme vigenti in Italia del diritto d’autore.
 

Once Ansel Adams said:
“The single most important component of a camera is the twelve inches behind it”.

 

NB: qui, come per tutti gli articoli che drivelife pubblica on line, non è un obbligo la corrispondenza tra il pubblicato della pagina e quanto messo in onda con la rubrica televisiva diffusa in tutta Italia.

INSTAGRAM / lucaromano_pix

Instagram
 


 
TWITTER / lucaatmrlukkor
 

 

You may also like...

Leave a Reply