IN TV DAL 22 LUGLIO

DRIVELIFE 2021 NUMERO NOVE – IN TV DAL 22 LUGLIO

Francamente?

Avrebbero fatto meglio a chiamarlo

MASSIMO DECIMO MERIDIO

Lo status del marchio d’origine, le gesta delle quattro per quattro che hanno da sempre conteso il primato mondiale alle inglesine fighette (ora più che mai), la Rubicon Valley, le guerre e tutto ciò che ruota intorno al marchio americano per l’eccellenza delle quattro per quattro, avrebbero giustificato QUEL NOME. MASSIMO DECIMO MERIDIO

Bellissimo film, forse di cassetta, ma un film che piace anche a “Lui” che si trova, ora, a guardare l’ultimo modello della Jeep.

GLADIATOR

Per chi, un po’ ritardato, non l’avesse ancora capito.

“Lui” lo guarda nelle immagini di foto e di clip che la nuova joint venture franco-italiana-americana gli ha fatto arrivare in posta elettronica.

“Lui” ha sempre snobbato la Jeep nelle sue attività fotografiche di copertura, non perché il prodotto non gli piacesse. O meglio, a “Lui” non piace il prodotto di massa, quel che oggi popola piazze da aperitivo e costiere alla moda.

A “Lui” semplicemente stavano di traverso le “persone”.

Quali?

Bella domanda.

Quelle di ieri?

Del resto… Torino, dintorni… certi detti popolari hanno fondi di verità.

“Lui” è uno trasparente, duro, diretto. Nel carattere noto ed anche in quello sconosciuto, quello che gli permette di sopravvivere quando è in attività.

Gli piace, però, da sempre, la Jeep, quella vera, un po’ come in fondo in fondo ancora gli piacciono le Harley-Davidson, altra espressione del purismo da prodotto americano.

Che poi con le Harley non pieghi e non peli le gomme in curva è un’altra storia. 

Tanto per quello, “Lui”, ha l’elica tedesca e qualche jap di rango con cui divertirsi a sverniciare i biker della domenica, quelli impettiti sul ferro e vestiti come un catalogo.

Un po’ come pretendere di fare wild-four-awd con una fighetta inglese o americana dell’ultimo minuto, nata per inseguire i gusti sempre più discutibili di clienti abituati al compromesso.

Ma Gladiator sembra un’altra cosa, una di quelle cose dure-e-pure che lo entusiasmano.

DRIVELIFE 2021 NUMERO NOVE / IN TV DAL 22 LUGLIO

Il testo è libera creatività dell’autore.