TE LA RACCONTO IO L'AUTOMOBILE, LE MIE AUTOMOBILI

2022.NUMERO.DUE

IN TV DA METÀ MAGGIO

INTRO

– Se per tanto tempo abbiamo girato per Roma, il Lazio, l’Abruzzo, l’Umbria – ed insomma – tante regioni e città d’Italia per fare le clip automotive non significa che s’è pensato solo alle macchine. L’occhio per il paesaggio, le bellezze architettoniche, storia e cultura, c’è sempre stato. 

Così adesso che alle macchine ci si pensa tanto di meno, le mie clip – senza dimenticare le macchine – privilegiano, però, il paesaggio. 

Appunto.

O per lo meno… macchine piccole piccole nella grandezza della campagna e della montagna e del mare d’Italia.

Buona visione di questa seconda edizione ’22 di drivelife: tanti paesaggi e poche macchine.

Non vi piace?
Capite solo pistoni e cavalli motore…
Aria-aria…

 

INTRO 2

– Le macchine? Recenti e meno recenti, l’importante non è l’auto, la macchina ma il paesaggio.

E chi se ne frega se nella clip ci sono anche turisti, contadini, trattori e tutto ciò che ci circonda. 

 

Dalla puntata in TV dal 15 Maggio

 

7 / Andate e ammirate 😉 

 

DACIA < 01'00”

– Andate ed ammirate. 

Ma

Non calpestate i prati

Non toccate i fiori.

So’ delicati.

Vero, nelle immagini, estive, della Piana di Castelluccio di Norcia, non c’è traccia alcuna delle celebre fioritura che avviene da fine Giugno e si spegne a metà Luglio.

E’ un set che mi manca, rinuncerò, però, perché in quel periodo la piana è stressata da troppa gente.

E’ “turismo”… va bene. Non mi piacciono, e si vede dalle immagini, i luoghi affollati.

E perché, dopo aver patito il freddo di una notte di Marzo per far foto alla Dacia Duster, qui in sigla, ho un forte desiderio di mettere la prua a Sud e, magari, passare pure lo Stretto, alla ricerca di Sole e calore e lo splendore delle luci della Ortigia. 

Anche lei sempre nei miei pensieri.

Noir

Creepy&Crepy 9/ 00’52” Ad un tratto ebbe il desiderio di fare una visita al Tempietto, avrèbbe salutato Beppi (ciao Pa’)(RIP) […]

FATEVI UN PO’ DI CULTURA

C’era stato un tempo, ora lontano – molto – quando con la “Bionda-Balduinense” s’aveva l’abitudine di camminare. Nessuna distanza li […]

ORANGE FUSION

Il rosso e le geometrie a “Lui”, il mio feroce protagonista, sono sempre piaciute. Una ricerca puntigliosa di accostamenti di […]

VOLVO XC60 – La Sicilia delle emozioni

FORTE DI CARATTERE (di Luca Romano) Una terra forte, un’automobile con forte personalità – la Volvo XC60 – un libro che racconta di un uomo forte, il Principe di Salina, don Fabrizio.  Un carattere...